Seguici su:

Educazione Ambientale

Descrizione

La nostra proposta di educazione ambientale è rivolta alle scuole primarie e secondarie, tutte le attività vengono svolte nell’Appennino Umbro-Marchigiano prediligendo il Parco Nazionale dei Monti Sibillini. I suoi monti, che con la cima del Monte Vettore raggiungono la quota di 2.476 m s.l.m., sono la patria del lupo e dell’aquila, negli ultimi anni hanno assistito al ritorno dell’orso e del camoscio.

Cuore verde d'Italia tra montagne, laghi, fiumi, oliveti e città d’arte, dove oltre duemila anni di civiltà hanno lasciato durevoli tracce. Sono pochi i luoghi al mondo, come questo, dove è possibile coniugare l’arte, borghi medievali, abbazie e santuari, con i paesaggi splendidi dei Piani di Castelluccio, l’enogastronomia (il tartufo nero e la norcineria) e le attività all’aria aperta (trekking, rafting, ecc.). A pochi chilometri le più famose località: Norcia, Foligno, Spoleto, Assisi, Todi, Gubbio, Perugia.

Siamo un Centro di Educazione Ambientale (CEA della Rete InFea Regione Marche) e il metodo sport e natura è la formula con la quale caratterizziamo, attraverso l’esperienza diretta con l'ambiente naturale, i programmi rivolti al mondo della scuola.
I nostri programmi di educazione ambientale si strutturano quindi dal connubio degli sport all’aria aperta con gli approfondimenti ecologici, storici e culturali degli ecosistemi nei quali si praticano le attività sportive.

È importante sottolineare l’entusiasmo che tali proposte, elaborate anche sulla base del lavoro svolto con centinaia di classi, suscita nei ragazzi, il conseguente profitto cognitivo e l’assoluta sicurezza delle escursioni, condotte da esperti naturalisti e biologici, da guide escursionistiche, guide alpine, istruttori e guide delle varie discipline.

Programmi didattici personalizzabili

I programmi possono essere strutturati in escursioni giornaliere o campi scuola di più giorni, personalizzabili in base alle esigenze didattiche della scolaresca e concordati con i docenti.
Organizziamo anche progetti accoglienza per le classi prime delle scuole di ogni ordine e grado.

Proponiamo una vasta scelta di sport all'aria aperta:

Rafting

Discesa in gommone guidata del Fiume Corno, uno dei corsi d’acqua di miglior pregio ambientale del centro Italia

Parchi avventura

Al Lago di Fiastra e sul Fiume Corno: percorsi ecodinamici costituiti dai passaggi sospesi su funi orizzontali, come il classico ponte tibetano, il ponte tirolese, la teleferica (di 130 metri che attraversa il lago), la ragnatela, ecc.

Escursioni guidate

A piedi, in bicicletta, con gli asini: percorsi di varie difficoltà e tipologie, con panorami molto suggestivi e coinvolgenti fra cascate, praterie fiorite di alta quota, siti con particolari emergenze naturalistiche e geologiche

Orienteering

Gara di orientamento in ambiente naturale muniti di mappa e bussola, compiendo un percorso con dei passaggi obbligati per alcuni punti segnati su una cartina. L’abilità e il divertimento, consistono nel trovare questi punti sul terreno nel minor tempo possibile studiando la carta topografica.

Tiro con l'arco

Utilizzando la tecnica del tiro istintivo, proponiamo vari percorsi di avvicinamento alla pratica di un semplice strumento di origini antichissime, circa 20.000 anni fa, che ha influenzato enormemente il progresso umano

Laboratori e visite guidate:

Ecolaboratorio

Approfondimenti ecologici e geologici con osservazioni dirette di campioni, applicazione dei principali metodi di valutazione di qualità ambientale degli ecosistemi monitorati

Laboratorio di caseificazione

Produzione artigianale della ricotta e del formaggio pecorino con degustazione

Visite guidate

Presso antichi opifici (filande, gualchiere, cererie, cartiere) borghi medievali e città d’arte

Commenti

Scrivi una Recensione

Vedi anche
Rafting
18 agosto 2017
Laser tag
16 novembre 2017
Trekking
18 agosto 2017
Booking request